Neurochirurgia

neutochirurgia

Il neurochirurgo pratica differenti approcci chirurgici al cervello, al midollo spinale e ai nervi periferici.

Ecco alcune applicazioni della neurochirurgia: la rimozione di tumori cerebrali e spinali , la ricostruzione di vasi arteriosi intracranici danneggiati (come per gli aneurismi o per le MAV), la rimozione dei dischi intervertebrali erniati, la stabilizzazione spinale, la chirurgia per i disturbi del movimento come il Morbo di Parkinson, il trattamento chirurgico delle epilessie e del dolore cronico.

Chirurgia vertebrale

chirurgia vertebrale

Vengono trattate tutte le patologie che interessano la colonna vertebrale e che sempre più spesso, visto l'aumento della durata e della qualità della vita impongono un ricorso a tecniche chirurgiche sofisticate e all'avanguardia.

Elettromiografia

L'elettromiografia viene utilizzata per studiare il sistema nervoso periferico dal punto di vista funzionale.

Rappresenta un metodo affidabile in grado di dare informazioni sulla funzionalità dei nervi periferici e dei muscoli scheletrici.

Share by: